Oggi voglio condividere con voi alcune fotografie scattate negli ultimi giorni, quando mi sono trovata immersa in paesaggi a dir poco fiabeschi.

  • A Copenaghen i cimiteri sono luoghi ideali per trascorrere un po' di tempo in pace, lontani dalla confusione del traffico delle strade principali. I cimiteri comprendono spesso anche dei bellissimi giardini. E questo è il caso del Vecchio Cimitero di Frederiksberg, che si trova, tra l'altro, a pochi passi dallo splendido giardino omonimo, Frederiksbergshave.

dsc_4279

dsc_4281

  • Da intimi giardini a parchi emozionanti: qui sotto vedete il Cimitero Solbjerg a Frederiksberg, dove ho passeggiato per ore alla ricerca del luogo di sepoltura della pittrice danese Gerda Wegener (leggi anche Gerda Wegener: al Museo Arken e al cinema in The Danish Girl). Purtroppo ho scoperto che la concessione cimiteriale della sua tomba è scaduta nel 1975. Ciò nonostante la visita al parco e alle sue tonalità autunnali è valsa davvero la pena.

dsc_4286

dsc_4287

  • Il Parco dei Cervi a Klampenborg è meraviglioso in tutte le stagioni, ma in autunno sprigiona un particolare senso di accoglienza. Si tratta di un'area naturale di 1.000 ettari, dove pascolano liberamente 1.600 daini e 400 cervi, che potreste avere la fortuna di incontrare, come è successo a me (leggi anche Bakken: una gita nel parco divertimenti più antico del mondo).

dsc_4318

dsc_4330

dsc_4347

dsc_4349

dsc_4352

Se sarete a Copenaghen prossimamente vi consiglio di non perdere l'occasione di immergervi nella magia dell’autunno! Buon divertimento e a presto!